Arcidiocesi di Gurize

De Vichipedie, la enciclopedie libare dute in marilenghe.
Jump to navigation Jump to search

La arcidiocesi di Gurize e nas tal 1752 cuant che al ven abolît il Patriarcjât di Aquilee. E fo abolide tal 1787 e ripristinade tal 1791 come diocesi. E tornà a jessi une arcidiocesi intal 1830. Sot de jurisdizion di Gurize e jerin lis diocesis di Lubiane, Triest-Cjaudistrie, Parenzo-Pole (Poreč-Pula), Veglia-Arbe (Krk-Rab) e Como.

Il teritori de arcidiocesi di Gurize e faseve part fin al 1918 de Austrie; il mandament di Çarvignan, che dal pont di viste aministratîf al fo assegnât ae provincie di Udin daspò de Grande Vuere, al fâs ancjemò part de Arcidiocesi di Gurize.

Dal 1766 l'arcivescul al fo ancje princip dal Sacri Roman Imperi.

Liste dai arcivescui di Gurize[cambie | modifiche il codiç]

Princips Vescui dal Sacri Roman Imperi[cambie | modifiche il codiç]

vacant. Abolît il titul tal 1787 e ristabilide la diocesi tal 1791.

Vescui di Gurize e Gardiscje[cambie | modifiche il codiç]

vacant (1931-1934)

Bibliografie[cambie | modifiche il codiç]

  • Giuseppe Cappelletti, Le chiese d'Italia della loro origine sino ai nostri giorni, Antonelli, Vignesie, 1851, vol. VIII
  • Carlo Michele d’Attems primo arcivescovo di Gorizia (1752-1774), Tipografia sociale, Gurize, 1988

Leams esternis[cambie | modifiche il codiç]