Catarine Percude

De Vichipedie, la enciclopedie libare dute in marilenghe.
Jump to navigation Jump to search

Catarine Percude (Caterina Percoto, San Lurinç di Solescjan, Manzan, Udin 1812 - 1887) e je stade une des plui famosis scritoris furlanis.

Di famee nobil, tal 1844 e veve scomençât a scrivi sul gjornâl "Favilla" sei furlan sei par talian, prime dome cun critichis di altris oparis, daspò scrivint novelis. Lis sôs oparis plui cognossudis a son "L'anno della fame", "L'album della suocera", "Il bastone", "Il contrabbando", "Il Licôf", "La malata", "Il refrattario"; e je ancje autore di vincj novelis racueltis tal volum "Scritti friulani". La sô maniere di contâ cjape un pôc di Alessandro Manzoni (soredut intai principis morâi) e intal stes timp e ven prin di Verga. Dopre un lengaç fresc e sut dal sô mont furlan. Secont un grum di critics leteraris dal dì di vuê, lis sôs contis sui contadins dal Friûl dal XIX secul a presentin descrizions ogjetivis e realistichis, che nus puedin fâ imagjinâ la vite di chei timps e che no si cjatin in tantis altris oparis di chel timp.

E je sepulide a Udin dongje di Pieri Çorut.

Oparis[cambie | modifiche il codiç]

  • Lis cidulis. Scene carniche, I. Papsch e C. tip. del Llyod Austr., Triest, 1845
  • Racconti, prefazione di Nicolò Tommaseo, Le Monnier, Florence, 1858
  • Dieci raccontini di Caterina Percoto, Tip. Weis, Triest, 1865
  • Nuovi raccontini, Lampugnani, Milan, 1870
  • Ventisei racconti vecchi e nuovi, Carrara, Milan, 1878
  • Novelle popolari edite ed inedite, Carrara, Milan, 1883
  • I Fumi di Norina, Carrara, Milan, 1884
  • Quindici nuovi raccontini. Libro di lettura e di premio, Carrara, Milan, 1888
  • Cenni sulla co. Caterina Percoto accompagnati da alcune sue lettere inedite, par cure di Tiberio Roberti, Tipografie di Domenico Del Bianco, Udin, 1900
  • Il Friuli nel 1866. Lettere inedite di Caterina Percotto, par cure di Tiberio Roberti, Tip. Domenico Del Bianco, Udin, 1901
  • Il prin sarasin. Leiende, Tip. Domenico Del Bianco, 1901 par furlan cun traduzion par talian
  • Gli ultimi anni di Caterina Percoto. Lettere all'abate Jacopo Bernardi finora inedite, [ed ora pubblicate da] N. Meneghetti, Tip. Moretti e Percotto, Udin, 1915
  • Sotto l'Austria nel Friuli, 1847-1866. Racconti per i giovinetti, per il popolo, per i soldati. Dagli scritti di Caterina Percoto, par cure di Eugenia Levi, R. Bemporad e Figlio, Florence, 1918
  • Scritti friulani, contun studi di Bindo Chiurlo, Libreria editrice Aquileia, Tumieç, 1928
  • L' anno della fame ed altri racconti, a cura di Alberto Spaini, Einaudi, Turin, 1945
  • L' album della suocera e altri racconti, Muggiani, Milan, 1945
  • Pre' Poco, Del Bianco, Udin, 1958
  • Novelle, par cure di Bruno Maier, Cappelli, 1974
  • Enrica Varisco Ferrero (par cure di), Niccolo Tommaseo e Caterina Percoto protagonisti di un caso letterario, con pagine inedite di Caterina Percoto, Arti Grafiche friulane, Udin, 1975
  • Il giornale di mia zia, con una introduzione di Rossana Caira Lumetti, Bulzoni, Rome, 1984
  • Le umili operaie. lettere di Luigia Codemo e Caterina Percoto, par cure di Rossana Caira Lumetti, Loffredo, Napoli, 1985
  • Scritti friulani, tradotti, commentati e restaurati da Amedeo Giacomini, nota linguistica di Piera Rizzolatti e dieci disegni inediti di Filippo Giuseppini, Societât filologjiche furlane, Udin, 1988
  • Epistolario Caterina Percoto-Carlo Tenca, par cure di Ludovica Cantarutti, Del Bianco, Udin, 1990