Mons. Luigi Faidutti

De Vichipedie, la enciclopedie libare dute in marilenghe.

Luigi Faidutti, nassût a Scrut di Sant Lenart ai 11 di Avrîl dal 1861, al fo un religjôs e politic furlan.

Al tache a studià prin a Cividât e po a Udin. Intal 1880 al cjape la citadinance austriache e al jentre in 'Seminari a Gurize, par sei ordenât predi intal 1884. Al va a studià a Viene e si lauree in teologjie intal 1888, par tornâ a Gurize a insegnâ in Seminari.

A cjaval dal secul al si met une vore in mostre intal ambit social, tant che al è elet deputât de contee di Gurize e Gardiscje a Viene e intal 1913 l'imperadôr al conferìs il titul di Cjapitani de principescje contee di Gurize e Gardiscje.

Il 25 di Otubar dal 1918, Luigi Faidutti al pronuncie al prin discors in lenghe furlane intun Parlament, domandant il dirit ae autonomie e ae autodeterminazion dal popul furlan.

Colabore a Wikiquote
«Se ducj nus bandonin, nus judarìn bessôi. Dio che fedi il rest. No urìn che nissun disponi di nô, sensa di nô.»

Dopo de Grande Vuere, cul passaç dal Friûl orientâl tal stât talian, al è considerât come tancj altris un pericolôs austriacant, e al è inviât da Sante Sede in Lituanie. Al mûr a Königsberg (Prussie orientâl) intal 1931.

Bibliografie[cambie | modifiche il codiç]

  • P. CAUCIG, Attività sociale politica di Luigi Faidutti (1861/1931), Udin 1977